top of page

Vocincoro-Diritti Insieme, due concerti natalizi nelle RSA di Cesano Maderno

Non dimenticarsi mai di nessuno e avere cura dell’altro, portando momenti di gioia e serenità: a volte basta davvero poco per realizzare tutto questo, come dimostra “Vocincoro”, l’iniziativa di canti popolari nata a Cesano Maderno per opera di alcuni volontari dell’Arci Eugenio Curiel. In occasione del periodo natalizio, l’associazione ripropone due concerti nelle RSA di Cesano Maderno – Gheron e Don Meani – rispettivamente nei pomeriggi del 6 e dell’11 dicembre.


Il coro di Vocincoro in una RSA di Cesano Maderno


Il gruppo propone un repertorio di brani popolari, che spaziano dal tema del lavoro a quello dell’immigrazione, anche in altre lingue, da cantare in coro. Il periodo delle festività sarà l’occasione per cantare insieme agli ospiti delle RSA brani natalizi. “Il nostro intento è portare un po' di gioia e anche divertimento agli ospiti delle strutture”, spiega Silvana De Angelis, volontaria di Diritti Insieme e del coro. “Ci chiedono ogni anno di tornare e ci accolgono sempre con molto entusiasmo. Noi diamo a loro i testi dei canti e cerchiamo di coinvolgerli a cantare con noi”, continua De Angelis. E non mancheranno sicuramente le richieste degli ospiti, felici di unirsi al coro con le loro canzoni preferite.


Dal 2018 Vocincoro, infatti, si reca regolarmente in alcune RSA di Cesano Maderno per portare momenti di divertimento e felicità agli ospiti delle case di riposo. Un’iniziativa nata su proposta dell’RSA Gheron e supportata anche dall’assessorato ai servizi sociali del comune di Cesano Maderno. Dopo l’interruzione forzata nel periodo più duro della pandemia, l’attività è ripresa sotto le insegne di Diritti Insieme, che con gioia ha accolto sotto le sue ali Vocincoro nella sua sede situata nel Villaggio Snia dove vengono realizzati corsi di italiano per le donne delle comunità straniere locali.

52 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page